Mostre

 

mostra Guido Zibordi Marchesi Palazzo Doria SpinolaMostra sul Palazzo Doria Spinola

Sabato 24 e domenica 25 maggio 2014

Palazzo Doria Spinola – Largo Eros Lanfranco 1, Genova


Nel Palazzo Doria Spinola, sede della Prefettura di Genova, esposizione delle tavole realizzate da Guido Zibordi Marchesi sulla parte perduta del Palazzo. Queste opere sono disegnate sulla base del ritrovamento dell’inventario del 1727.


presepe di Guido Zibordi Marchesi alla Galleria Nazionale di Palazzo SpinolaCento pittori per un presepe

Personaggi di antichi dipinti di soggetti diversi,
riproposti dal disegnatore Guido Zibordi
e ricomposti a formare un presepe

12 dicembre 2013 – 12 gennaio 2014

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola – Piazza Pellicceria, 1 Genova


Le figure del presepe creato da Guido Zibordi Marchesi sono state ritagliate e applicate su supporti con una tecnica che ricalca quella usata in passato per la creazione dei “cartelami”, apparati effimeri per la liturgia, che nel 2013 furono protagonisti di una sorprendente mostra a Palazzo Ducale curata da Alfonso Sista e Franco Boggero. I personaggi del presepe sono stati tratti da decine di antichi dipinti di soggetti diversi, decontestualizzati e riproposti dal raffinato tratto del disegnatore Zibordi Marchesi, ricomposti a formare un presepe che è diventato così anche una originale antologia di storia dell’arte.


mostra Guido Zibordi Marchesi alla Galleria Davico di TorinoGuido Zibordi Marchesi

Dal 30 maggio al 29 giugno 2013

Galleria Davico – Galleria Subalpina 30, Torino


Circa quaranta tavole dipinte con raffinata maestria e fantasiosa immaginazione compongono la personale di Guido Zibordi Marchesi: quasi due anni di lavoro dedicati a questa mostra, che nasce sotto il segno del “rinoceronte”, animale caro al gallerista, che è anche diventato il leitmotiv dell’artista che così racconta come, dopo molti anni, la bestia sia ricomparsa ad incrociare il suo cammino: “…ed ecco che pian piano il rinoceronte, l’archetipo di una testardaggine antica e tenace proveniente da lontano (da quel primo casuale incontro o dai fumi di una preistoria dimenticata) si è lentamente ma inesorabilmente insinuato, conquistando sempre più spazio. Sedici quadri (quasi la metà) hanno come protagonista l’animale e più procedevo più idee che lo avevano come protagonista si rincorrevano ed accavallavano, tanto che almeno altre venti tavole attendono di essere dipinte, mentre alcune invenzioni già realizzate, richiamano altre forme ed idee, stuzzicando ancora la mia immaginazione.…”.
E l’immaginazione, accompagnata da una tecnica di grande qualità regna incontrastata nei quadri di Zibordi perché “…il mare dell’immaginazione è pressoché illimitato e provoca smarrimento in assenza di una meta…”. Non soltanto, quindi, nelle opere col rinoceronte, ma anche nelle altre caratterizzate dalla ricerca colta di simbologie e di immagini delle antiche tradizioni popolari.
Zibordi Marchesi è un pittore che si diverte in progress… Il dipingere è per lui un gioco continuo ad incastri, dove da un’immagine ne scaturiscono molte altre, che prendono spunto ma poi approdano in altre situazioni altrettanto immaginifiche e misteriose.
Così è stato per i rinoceronti; su di essi si è accentrato un gioco che è partito letterario, da una assonanza o da un semplice cambio di vocali o consonanti o dal suono che richiamava in altre lingue, per coniugarsi e manifestarsi quasi immediatamente nelle immagini dedicate all’animale, che è l’indiscusso “protagonista” di questa mostra.


i calendari e le stampe di Guido Zibordi Marchesi al Caffè degli Specchi di GenovaI calendari e le stampe di Guido Zibordi Marchesi

2012 – 2013

Caffè degli Specchi – Salita Pollaiuoli 43, Genova


Mostra personale di Guido Zibordi Marchesi al Caffè degli specchi.


mostra collettiva di pittori con Guido Zibordi Marchesi Arenzano GenovaPartecipazione alla alla XII edizione di FlorArte

Dal 28 aprile al 2 maggio 2011

Villa Negrotto Cambiaso – Via Sauli Pallavicino, 39 Arenzano (Genova)


FlorArte è promossa ed organizzata dal Comune di Arenzano, località della Riviera Ligure di Ponente. Ambientata all’interno del Parco storico di Villa Negrotto Cambiaso, contesto particolarmente suggestivo e affascinante, di grande importanza storica, architettonica e paesaggistica, che rende unica ed irripetibile l’esposizione artistica e gli eventi ad essa collegati.


mostra personale Guido Zibordi Marchesi PegliMostra personale di Guido Zibordi Marchesi

Dal 10 al 24 aprile 2010

Associazione Culturale La Fenice – Piazza Giovanni della Chiesa, 1 r Genova


Mostra di Guido Zibordi Marchesi organizzata con la Proloco di Pegli e il Municipio VII Ponente presso l’Associazione Culturale La Fenice a Pegli.


mostra Guido Zibordi Marchesi La Misura della BellezzaLa Misura della Bellezza

Dal 18 al 23 dicembre 2008

Palazzo della Borsa Nuova, via XX Settembre 44, Genova


La mostra ha come fulcro i quarantadue Palazzi dei Rolli di Genova, quelli che sono valsi al capoluogo ligure l’inserimento tra i siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco: dei quarantadue edifici storici sono state realizzate altrettante tavole dal pittore.


Anteprima della mostra La Misura della Bellezza di Guido Zibordi MarchesiAnteprima della mostra “La Misura della Bellezza”

Giovedì 2 Ottobre 2008

Presso la sede della CARISPE (Cassa di Risparmio della Spezia) Palazzo Doria – Via Garibaldi 6, Genova


Esposizione in anteprima al pubblico di 18 delle 44 tavole che compongono “La Misura della Bellezza”, la preziosa opera grafica del pittore Guido Zibordi Marchesi dedicata ai Palazzi dei Rolli.


mostra È nato per noi un Bimbo, la gioia del Natale presso il Museo dei Beni Culturali Cappuccini di GenovaPartecipazione alla mostra “È nato per noi un Bimbo, la gioia del Natale”

Dal 6 Dicembre 2007 al 3 Febbraio 2008

Museo dei Beni Culturali Cappuccini di Genova – Viale IV Novembre, Genova


L’idea della mostra “È nato per noi un Bimbo, la gioia del Natale” nacque dal fatto che i Cappuccini sono molto legati al Presepe in quanto fu proprio san Francesco, secondo la tradizione, a realizzarlo per la prima volta a Greccio nel Natale del 1223. La mostra si limitò, però, al Natale raccontato dai grandi artisti della pittura ma permise di scoprire il Natale, certo più popolare ma non meno ricco di valori artistici, delle statuine di legno e terracotta.
Per raccontare quest’arte popolare ma affascinante, una sezione della mostra propose la tradizione e la meraviglia del Natale attraverso l’esposizione di statuine antiche in legno del 1700 genovese della scuola del Maragliano, figure in ceramica del Brilla e del Tambuscio e presepi contemporanei di collezioni private.

 


Mostra personale a Lucca comics

Novembre 1995

Lucca Comics


Nell’edizione del 1995 di Lucca comics vi furono in mostra — oltre ai soldatini di Crepax, Battaglia, Pratt e Toppi — le visioni di Guido Zibordi Marchesi.


Mostra personale a Bologna

1995

Galleria della Neve, Bologna


 


Mostra personale di Guido Zibordi Marchesi

Novembre 1993

Caffè degli Specchi – Salita Pollaiuoli 43, Genova




Mostra personale a Camogli

1992


 


Mostra personale a Camogli

1991




Partecipazione alla mostra collettiva “Le 48 ore del fumetto” a Bologna

1980


 


Mostra personale Le metamorfosi zodiacali di ZibMostra personale “Le metamorfosi zodiacali di Zib”

1979

Galleria Borgobello – Parma




Guido Zibordi Marchesi partecipazione alla mostra collettiva al Centro Culturale G. TaddiaPartecipazione alla mostra collettiva al Centro Culturale G. Taddia

1977

Pieve di Cento (Bologna)