Pubblicazioni

 

tarocchi-di-michelangelo_50910I tarocchi di Michelangelo (illustrazioni)

Lo Scarabeo, Torino 2012

78 carte da mm 66×120

Red button


78 arcani ispirati all’arte immortale di Michelangelo, con istruzioni divinatorie.
Le immagini di queste carte, rese nello stile classico di Michelangelo, mostrano il forte desiderio che la trascendenza suscita nell’animo umano e facilitano quindi il percorso di trasformazione individuale. Animate da una potente tensione interiore, le figure che illustrano ogni carta si sforzano con successo di rappresentare fisicamente la brama spirituale.


Palazzo Doria Spinola illustrazioni Guido Zibordi MarchesiPalazzo Doria Spinola
Architettura e arredi di una dimora nobiliare genovese,
da un inventario del 1727 (illustrazioni)

a cura di Roberto Santamaria

Le Mani – Microart’s Editore, Recco 2011

Red button


Giovedì 15 maggio 1727 nella campagna madrilena, e più precisamente nel palazzo reale di Aranjuez, spirava Francesco Maria Spinola, il duca di San Pietro in Galatina e grande di Spagna.
Quell’evento luttuoso avrebbe generato una serie di documenti che, quasi tre secoli dopo, svelano una delle più preziose raccolte d’arte che siano mai esistite a Genova. La scoperta del corposo inventario dei loro beni conservati nel palazzo di città e nella dimora di villeggiatura, rinvenuto negli sterminati e generosi fondi dell’archivio di Stato di Genova, costituisce il cuore pulsante di questo volume. i saggi, curati da riconosciuti esperti del settore, analizzano nel dettaglio dipinti e mobili, argenti e tessuti, arazzi e statue, libri e strumenti musicali emettono in luce le vicende storiche e artistiche di uno dei rami più illustri ma meno noti degli Spinola, nelle residenze dei quali si riflette l’appartenenza al ceto di governo e di potere che, raggiunta la stabilità politica con la costituzione della repubblica aristocratica (1528),“conquistò” l’Europa asburgica tra XVI e XVII secolo con la propria abilità finanziaria. La storia di questa famiglia, ricostruita attraverso documentazione inedita d’archivio e ambientata nelle corti europee, a genova ha per sfondo non solo le case degli Spinola ma anche gli eleganti palazzi genovesi di Strada Nuova e le amene dimore di villeggiatura a Sampierdarena di coloro che potremmo definire i “grandi di Genova”.

Video sul Palazzo Doria Spinola
(cliccare sull’icona sottostante) 

youtube icona


 La Misura della Bellezza i 42 Palazzi dei rolli Isabella Croce con disegni di Guido Zibordi MarchesiLa Misura della Bellezza
I 42 Palazzi dei rolli

Isabella Croce con disegni di Guido Zibordi Marchesi

Sagep, Genova 2009

Red button


Nel 2006 a Genova le Strade Nuove e il Sistema dei Palazzi dei Rolli sono entrati a far parte della World Heritage List dell’Unesco.
Nei primi anni del Seicento, il grande pittore fiammingo Peter Paul Rubens raccolse i disegni dei rilievi dei palazzi in un libro che pubblicò ad Anversa, proponendoli come modello di dimora per la nobiltà.
Le tavole di questo volume sono state eseguite dal maestro Guido Zibordi Marchesi a mano libera, con china e pennino ed in seguito acquerellate con un tratto libero, sciolto e vibrante, pittorico e architettonico, mai solamente tecnico. Ne risulta un disegno che, da strumento d’analisi, si trasforma in opera autonoma che reinterpreta senza tradire, che racconta e svela le 42 architetture di facciata coi loro colori e dettagli, spesso difficilmente apprezzabili dal vivo per le ridotte dimensioni delle strade.


43 manifesti raffiguranti le facciate dei 42 Palazzi dei Rolli43 manifesti raffiguranti le facciate
dei 42 Palazzi dei Rolli

Sagep, Genova 2008

Red button


Stampe d´arte da collezione, dedicata ai 42 Palazzi dei Rolli di Genova entrati a far parte nella World Heritage List dell’Unesco.


Ritratto di Genova nel´400, veduta d´invenzioneRitratto di Genova nel´400
Veduta d´invenzione

Ennio Poleggi, Isabella Croce, Guido Zibordi Marchesi

Sagep, Genova 2008

Edizione bilingue italiano e inglese (in allegato CDrom)

Red button


La rievocazione ambientale della città nella seconda metà del XV secolo, in un periodo in cui cresce la potenza marinara della città ligure, e che la vede affermarsi nel ruolo di “capitale dell’economia-mondo” dell’Occidente. La veduta della città ricostruita, è lo sfondo poco noto della giovinezza di Cristoforo Colombo, dove gli autori propongono un’immagine singolare, rielaborata sulla base del Cristoforo de Grassi, aggiornando le misure e integrando figure di edifici noti alla metà del XV secolo.


I tarocchi medievali di Guido Zibordi MarchesiI tarocchi medievali (illustrazioni)

Lo Scarabeo, Torino 2007

78 carte con istruzioni (cm 6,6 x 12 x 3 – gr 235)

Red button


Questo mazzo è basato sull’Arte della Memoria medievale, una dottrina esoterica che insegna le regole della vera nobiltà: quella dell’intelletto e dell’anima. Le carte, infatti, descrivono il cammino di perfezionamento che ciascuno può seguire, passo dopo passo, salendo i gradini della scala invisibile che unisce il mondo materiale alla dimensione spirituale.


Calendario commemorativo per i 10 anni di Lucca GamesCalendario di Lucca Games 2004

Formato 48 x 33 cm


Durante l’edizione di Lucca Games 2003, per festeggiare il decennale della manifestazione, venne messo in vendita all’interno della rassegna questo calendario e il ricavato fu impiegato per la realizzazione di una ludoteca nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Campo di Marte di Lucca.
Il calendario commemorativo contiene le illustrazioni (alcune delle quali inedite) dei principali artisti che in quel decennio diedero lustro a Lucca Games (Berry, Brom, Ciruelo, Crosa, Elmore, Hale, Howe, Montanini, Orizio, Parente, Soresina, Sweet, Tarlazzi e Zibordi).

 


Carte per un gioco di ruolo (ideazione e illustrazioni)



I tarocchi di Bruegel di Guido Zibordi MarchesiI tarocchi di Bruegel (illustrazioni)

Lo Scarabeo, Torino 2003

78 carte da mm 65×120

Red button


La saggezza popolare, che si esprime tramite i proverbi, ha permeato l’attività del pittore fiammingo Brugel il Vecchio: in questo mazzo questo intento didattico si sposa con i significati degli Arcani, sottolineandone le valenze. Queste carte sono frutto di un’attenta ricerca che ha portato all’analisi di centinaia di motti e sentenze, tratte dal fantastico ma umano universo di Bruegel.
In Italiano.

 


Genova, una civiltà di palazzi con illustrazioni di Guido Zibordi MarchesiGenova, una civiltà di palazzi (illustrazioni)

Ennio Poleggi

Silvana editore, Milano 2002

Red button


Il volume ripercorre, attraverso la presentazione e l’analisi di quarantadue palazzi cittadini, la storia architettonica del capoluogo ligure, dall’età rinascimentale fino alla fine del Settecento.
Ogni palazzo è corredato da una scheda tecnica che ne descrive origine, funzioni e configurazioni passate, e da splendidi disegni ad acquarello e china che, insieme alle illustrazioni pittoriche e fotografiche, restituiscono l’immagine dell’edificio e il contesto urbanistico in cui sono collocati.
Se la scansione cronologica (i palazzi sono raggruppati in cinque periodi, introdotti da un saggio esplicativo) e il taglio critico forniscono una visione completa dello sviluppo storico-urbanistico di Genova, il volume offre anche la possibilità di rivivere le vicende legate alle famiglie che hanno costruito la fama della città, come i Pallavicino, i Doria, i Grimaldi, gli Spinola e ancora i Sauli e i Balbi, solo per citare i più noti.
Il volume è completato da un intervento di André De Naeyer sul raffronto con i palazzi rinascimentali di Anversa, e da un saggio di Charles Hind su un taccuino di disegni di Rubens dedicato ai palazzi genovesi.
Il volume è disponibile anche in inglese.


Genova, le nuove guide oroGenova, le nuove guide oro (illustrazioni)

Touring Club Italiano, Milano 2001


L’intenzione di questa guida è quella di accompagnare il visitatore in giro per Genova, guidandolo alla scoperta di un mondo che altrimenti potrebbe passare inosservato. Si tratta di una guida progettata per turisti (ma anche per genovesi), desiderosi di conoscere la Superba.


I tarocchi di Giotto illustrazioni di Guido Zibordi MarchesiI tarocchi di Giotto (illustrazioni)

Lo Scarabeo, Torino 2001

Formato: 78 carte da mm 66×120

Red button


Tramite i simboli si possono comunicare i sentimenti e le ambizioni più diverse; lo sapevano bene gli antichi iconologi, che hanno creato meravigliose opere d’arte per esprimere i valori umani, civili e religiosi della loro epoca.
Nel realizzare queste carte, l’autore ha recuperato i codici del simbolismo medievale conducendoli ai Tarocchi attraverso lo stile pittorico giottesco. Ma queste nuove figure sono dense di significati applicabili anche alla vita moderna.


Röle (1995)

di Cosimo Lorenzo Pancini


Gioco di ruolo di fantascienza/umoristico con illustrazioni di Guido Zibordi Marchesi. La prima edizione è stata pubblicata sul numero 9-10 della fanzine Spellbook.


Depliant Villa Dotti (illustrazioni)

Bologna 1995



presepe ideazione e illustrazioni Guido Zibordi MarchesiPresepe (ideazione e illustrazioni)

Cose di Carta, Genova 1993



tombola genovese illustrazioni Guido Zibordi MarchesiTombola genovese (illustrazioni)

Cose di Carta, Genova 1993



tarocchi-di-michelangelo_50910Il libro degli alberi (impaginazione e illustrazioni)

Cassa di Risparmio, Bologna 1992

a cura di Giancarlo Malavasi

Red button


Questa bella guida ha come scopo principale quello di far conoscere gli alberi e i loro habitat. Oltre ad una breve introduzione storica dell’utilizzo degli alberi tra l’800 e il 900, l’autore presenta anche una serie di descrizioni delle piante più comuni che possiamo trovare nei nostri giardini.


Manuale di educazione musicale (illustrazioni)

Cappelli, Bologna



Decamerone (illustrazioni)

Thema, Bologna 1990



Corso di tedesco I e II (illustrazioni)

Thema, Bologna 1990



Eneide (illustrazioni)

Thema, Bologna 1989



Odissea (illustrazioni)

Thema, Bologna 1990



Alice I, Alice II, sussidiari (illustrazioni)

Thema, Bologna 1989



L’occhio dell’airone (illustrazioni)

Thema, Bologna 1989



Fiabe di CapuanaFiabe (illustrazioni)

di Luigi Capuana

Thema, Bologna 1989



I promessi sposi (illustrazioni)

Thema, Bologna 1989



Il the e l’amore per il mareIl the e l’amore per il mare (illustrazioni)

di Fazil’ Iskander

Thema, Bologna 1989



Le avventure di Sherlock Holmes (illustrazioni)

Thema, Bologna 1989



Varie figurine adesive e album

Panini, Modena 1989



Testo di storia (illustrazioni)

Thema, Bologna 1989



Plastica, album e figurine, supplemento al “Corriere dei piccoli” n.°42 del 20/10/1989Plastica (album e figurine)

Supplemento al “Corriere dei piccoli” n.°42 del 20/10/1989



Manifesti (ideazione, impaginazione e illustrazioni)

INA Assitalia, Bologna 1988



Fiabe africane (illustrazioni)



Catalogo mostra della pittura dell’8oo (illustrazioni)

Viterbo 1986



Depliant e manifesto di Villa PapacquaDepliant e manifesto di Villa Papacqua (ideazione, impaginazione e illustrazioni)

Soriano nel Cimino, Viterbo 1984



Catalogo mostra dell’antiquariato (impaginazione, ideazione e illustrazioni pubblicitarie)

Viterbo 1984



Clochard, rivista di annunci (ideazione, impaginazione, grafica, cure redazionali e illustrazioni)

Bologna 1981-82



Grande Enciclopedia della fantascienza illustrazioni di Guido Zibordi MarchesiGrande Enciclopedia della fantascienza (illustrazioni a colori, 90 tavole)

Edizioni del Drago, Milano 1980-81



Iniziativa, copertina e fumetto di Guido Zibordi MarchesiIniziativa (copertina e fumetto, 6 tavole)

Bologna 1980



Pennino d’acciaio, fumetto (6 tavole)

Bologna 1980



Gulliver, fumetto (6 tavole)

Bologna 1977



Guerin Sportivo (24 tavole)

Bologna 1977